NPK

NPK 12:32:16

Fertilizzante complesso composto da quattro elementi: azoto, fosforo, potassio e una piccola percentuale di zolfo.

Può essere usato su diverse tipologie di terreni, specialmente su terreni a basso contenuto di fosforo disponibile e alto contenuto di potassio disponibile. È consigliato per tutte le colture, particolarmente per quelle che contengono più fosforo che potassio (cereali a spiga, mais, leguminose).

Vantaggi

  • Si utilizza per i suoli a basso contenuto di fosforo disponibile

  • Si utilizza per le colture leguminose (soia, piselli, erba medica) in caso sia necessaria una moderata dose di azoto

  • Alle basse temperature primaverili migliora il nutrimento delle piante grazie al fosforo

  • Ideale come trattamento iniziale per il mais e la barbabietola da zucchero

Utilizzo

  • Quando: in autanno, in primavera

  • Come: a spaglio, alla semina

  • Tipologia del terreno: per tutti i tipi di terreno

Specifiche

Contrassegno NPK 12:32:16
Granulometria ≥ 97% Ø 1-6mm
pH 6.0 – 7.2
Resistenza MPa min. 1
                     

Adatto per la coltivazione di

  • Barbabietola

  • Erbe perenni

  • Mais

  • Mais

  • Avena

  • Segale

  • Orzo

  • Patate

  • Girasole

  • Soia

  • Colza

  • Grano